Abusa di 13enne conosciuta su Facebook, attore comico in manette

Abusa di 13enne conosciuta su Facebook, attore comico in manette

Facebook è visto spesso come un luogo di divertimento, ma a volte può essere teatro di un incubo. E' quanto accaduto ad una ragazzina di 13 anni, adescata sul popolare social network da un 33enne milanese, Alessio Saro, comico protagonista in alcune trasmissioni televisive su Mediaset e All Music e meglio noto con lo pseudonimo di "Billy Ballo". Dall'incontro virtuale si è passato a quello reale, con il milanese che ha abusato sessualmente della ragazzina e per questo è stato arrestato con l'accusa di atti sessuali, mentre si trovava nel suo appartamento di Sesto San Giovanni.

 

Con lo pseudonimo di "Neuron" l'attore comico aveva avvicinato la ragazzina, che aveva accettato l'amicizia dell'uomo dopo averlo riconosciuto come attore. Dopo qualche giorno passato a chiacchierare liberamente su Facebook, l'uomo si è fatto avanti ed ha dato un appuntamento alla 13enne per la notte tra il 6 e 7 aprile scorso. La ragazzina disse alla madre che rimaneva a dormire da un'amica al termine di una festa tra amici, ma proprio quella sera Saro abusò sessualmente della minorenne, che la mattina seguente tornò a casa nascondendo il fatto ai genitori.

 

A quell'incontro ne sarebbe seguito un altro, che per fortuna non ha avuto gli stessi drammatici esiti grazie al tempestivo intervento della madre, che insospettita dall'atteggiamento della figlia ha iniziato a fare delle ricerche sul computer della 13enne, scoprendo il rapporto che c'era tra la ragazzina e l'attore comico.

 

L'uomo era pienamente consapevole dell'età della 13enne, e ora rischia fino a 10 anni di carcere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -