Abusi su bimbi pazienti, rinvio a giudizio per psicoterapeuta

Abusi su bimbi pazienti, rinvio a giudizio per psicoterapeuta

RIMINI – E’ accusato di violenza sessuale di due bambini, suoi pazienti. Rinvio a giudizio per lo psicoterapeuta riminese Mattia Vandi. La prima data dell’udienza è stata fissata per il prossimo 26 giugno. Vandi, che prestava la sua attività professionale presso gli studi di Rimini e Cesena, fu arrestato nel gennaio del 2003. Ad assistere l’imputato gli avvocati Vaniero Accreman e Carlo Nannini. Per lo psicoterapeuta si tratta del secondo rinvio a giudizio nell’arco di tre anni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti Vandi si presentò davanti al tribunale nell’ottobre del 2005 per i presunti abusi nei confronti di un solo bambino tra il marzo ed il luglio del 2001, ma venne annullato per problemi procedurali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -