Abusivismo commerciale, ancora sequestri a Punta Marina

Abusivismo commerciale, ancora sequestri a Punta Marina

RAVENNA - Continuano gli interventi della Polizia Municipale, con la collaborazione degli agenti della Squadra Nautica della Questura di Ravenna, finalizzati a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale lungo il litorale ravennate. Le forze dell'ordine hanno setacciato la zona di Punta Marina, sequestrando alcuni articoli (per un valore di circa 5.680 euro) abbandonati da diversi cittadini extracomunitari che si sono dati alla fuga.

 

Si tratta di capi d'abbigliamento (303 pezzi), borse (111), oggetti di bigiotteria (130), fasce per capelli (20), cinture (15), cappelli (6), portafogli (4) e zaini (2).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -