Addio al premio Nobel Renato Dulbecco

Il 22 febbraio avrebbe compiuto 98 anni. Si è spento lunedì il premio Nobel per la medicina nel 1975, Renato Dulbecco. Nel 1960 iniziò ad interessarsi della ricerca oncologica che lo ha portato al premio Nobel

Il 22 febbraio avrebbe compiuto 98 anni. Si è spento lunedì il premio Nobel per la medicina nel 1975, Renato Dulbecco. Nel 1960 iniziò ad interessarsi della ricerca oncologica che lo ha portato al premio Nobel, osservando che i tumori sono indotti da una famiglia di virus che in seguito chiamerà "oncogeni".È del 1986 la proposta fatta da Dulbecco (allargata successivamente a tutto il mondo come progetto di collaborazione internazionale) di costruire la mappa del genoma umano.

Nel 1999 condusse il Festival di Sanremo al fianco di Fabio Fazio. Dulbecco devolse il suo compenso a favore del rientro in Italia degli scienziati che si erano recati a studiare e lavorare all'estero. L'iniziativa procede nel Progetto carriere Dulbecco promosso da Telethon.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -