Addio alla storica "Minardi", il tribunale di Ravenna deposita la sentenza di fallimento

Addio alla storica "Minardi", il tribunale di Ravenna deposita la sentenza di fallimento

Addio alla storica "Minardi", il tribunale di Ravenna deposita la sentenza di fallimento

FAENZA - Addio alla storica "Minardi". Il tribunale di Ravenna ha depositato mercoledì in cancelleria la sentenza di fallimento della A.Fa. srl, la società nata nel 1913 che il 18 giugno scorso era subentrata alla "Giuseppe Minardi e figlio srl". La decisione segue l'istanza di autofallimento presentata nei giorni scorsi dagli studi del commercialista ravennate Massimo Lazzari. La commercialista Chiara Ruffini è stata nominata come curatore fallimentare.

 

La notizia, a firma del cronista Carlo Raggi, è riportata dall'edizione ravennate de "Il Resto del Carlino". Il declino dell'azienda faentina è iniziata con una serie di vicissitudini giudiziarie e fiscali scaturite dalle indagini della Guardia di Finanza condotte nel 2003 e nel 2004. La ‘mazzata' finale è arrivata a giugno con una serie di sequestri effettuati da parte dell'Agenzia delle Entrate e di Equitalia per una serie di evasioni sia all'Iva, sia all'imposta sui redditi sia all'Irap per gli anni 2003 e 2004.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    Che tristezza leggere notizie di questo tipo

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -