Addio Satanassi, il Pd: "sarà bello avere memoria di te"

Addio Satanassi, il Pd: "sarà bello avere memoria di te"

I Democratici di Forlì, profondamente rattristati, annunciano la morte ed esprimono le condoglianze alla famiglia dell'Onorevole ANGELO SATANASSI.

 

Nato nel 1925 a Santa Sofia, da una famiglia di antifascisti socialisti. Giovanissimo, nel 1943, entra nell'8a Brigata Garibaldi Romagna combattendo la guerra di Liberazione.

Costruttore e dirigente del PCI, del PDS e DS ed infine del Partito Democratico, a cui non ha fatto mai venire a meno il suo contributo. Entra nel Consiglio Comunale di Forlì nel 1956 e ne diviene Sindaco nel 1970. Alle amministrative di Forlì del 1975 fu rieletto Sindaco portando il PCI al suo massimo storico con il 48,6% dei voti a conferma del grande affetto che la sua città gli ha sempre portato. Dal 1979 al 1987 è stato deputato del Parlamento Italiano. Ha operato in numerose organizzazioni culturali e scientifiche. Ha inoltre tenuto un rapporto speciale con l'ANPI di cui è stato Presidente.

 

E' sempre stato vicino al mondo del lavoro ed in particolare del mondo agricolo (era perito agrario) operando per il riscatto delle classi sociali più deboli. Ha fatto della ricerca scientifica e dello studio dei fenomeni sociali ed economici il centro del proprio percorso politico e professionale. Era un riformista vero, uomo retto e probo, sempre vicino alla gente. La sua vita è e sarà testimonianza ed esempio per tutti noi ed in particolare per le future generazioni. Caro Angelo, con grande dolore, ma con animo sereno e fortunati per averti conosciuto, ti diciamo "sarà bello avere memoria di te".

 

Partito Democratico Forlì

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -