Affitti in calo, a Rimini si tocca anche il meno 4,4%

Affitti in calo, a Rimini si tocca anche il meno 4,4%

Affitti in calo, a Rimini si tocca anche il meno 4,4%

BOLOGNA - Affitti in calo in tutte o quasi le citta' dell'Emilia-Romagna, con prezzi che scendono in molti casi piu' della media nazionale (-0,4% per i bilocali e -0,3% per trilocali). Solo a Parma i canoni rimangono stabili, mentre i ribassi piu' consistenti si registrano a Modena. E' quanto emerge  da un'indagine sul mercato delle locazioni realizzata dal gruppo Tecnocasa per il secondo semestre del 2009. A Rimini per un trilocale si e' pagato l'1,8% in meno, ma per i bilocali la riduzione degli  affitti e' stata del 4,4%.

 

Variazioni in linea a Forli': il canone medio per un bilocale e' sceso del 2% mentre per i trilocali la riduzione e' stata dell'1,8%.

 

A Bologna la variazione delle pigioni e' stata del 2,6% per i bilocali e del 2% per i trilocali. A Ferrara la dimensione dell'appartamento influenza molto di piu' il prezzo finale: per un bilocale si paga lo 0,2% in piu', mentre per i trilocali il costo dell'affitto e' calato del 3,7%. Prezzi in forte

discesa a Modena: prendere in affitto un'abitazione di due stanze e' costato il 4,4% in meno, ma per i trilocali il calo e' stato addirittura dell'8,3%. A Reggio Emilia i canoni di affitto per i bilocali sono scesi dell'1,2%, quelli dei trilocali dell'2,5%.

 

La ricerca di Tecnocasa evidenzia come, in generale, nella seconda parte del 2009 si sia registrato un aumento della domanda, alimentata da coloro che, a causa della crisi, non riescono ad acquistare casa. I valore dei canoni, di contro, continua ad abbassarsi a causa della riduzione dei budget delle

famiglie, ma anche in virtu' dell'aumento dell'offerta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -