Affitti in nero per le case al mare: 71 casi scoperti a Cesenatico

Affitti in nero per le case al mare: 71 casi scoperti a Cesenatico

CESENATICO – I militari della Guardia di Finanza di Cesenatico hanno svolto un servizio mirato a contrastare il fenomeno degli affitti in nero. Un fenomeno che cresce nel periodo estivo, quando vacanzieri, anche romagnoli, vanno alla ricerca di un appartamento da affittare al costo più basso possibile. Le Fiamme Gialle hanno scoperto 71 casi di contratti di locazione d’immobili non registrati. Qualche mese fa furono scoperti altri 135 casi analoghi.


L’operazione è il seguito di una realizzata alcuni mesi fa nella quale furono scoperti 135 casi di contratti irregolari, con una evasione in termini di proventi immobiliari non dichiarati pari a 253.747 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 2004 ad oggi sono emersi 500 casi di sottofatturazione o addirittura omessa fatturazione dei corrispettivi di canoni di locazione stagionali. I controlli comprendono non solo i proprietari delle case, ma anche agenzie di mediazione, imprese edili, professionisti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -