Afghanistan, bomba esplode su un blindato. Muore militare italiano

Afghanistan, bomba esplode su un blindato. Muore militare italiano

Afghanistan, bomba esplode su un blindato. Muore militare italiano

KABUL - Un soldato italiano è morto ed altri quattro sono rimasti feriti in un attentato avvenuto lunedì mattina nei pressi di Shindand, nell'ovest dell'Afghanistan. La pattuglia a bordo di un veicolo blindato Lince della Task Force Center, del quinto reggimento alpini, stava rientrando da un'operazione di assistenza medica alla popolazione locale quando è stata colpita da un ordigno improvvisato. L'esplosione dell'ordigno è avvenuta alle 12.45, ora locali.

 

La vittima è Massimo Ranzani, ferrarese che avrebbe compiuto 37 anni il prossimo 24 marzo. Gravemente feriti gli altri quattro soldati. La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta con il reato di attentato con finalità di terrorismo. L'uso degli ordigni improvvisati, malgrado gli importanti progressi svolti dagli uomini della missione Nato per contrastarne la minaccia, rappresenta una delle modalità di azione tra quelle utilizzate dagli insorti e, nel 30% dei casi, colpisce vittime civili.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -