Afghanistan, sparatoria a Bala Murghab. Feriti tre soldati italiani

Afghanistan, sparatoria a Bala Murghab. Feriti tre soldati italiani

Afghanistan, sparatoria a Bala Murghab. Feriti tre soldati italiani

KABUL - Scontro a fuoco a sud di Bala Murghab, nella regione occidentale dell'Afghanistan: feriti tre soldati italiani. Il fatto è avvenuto venerdì, mentre i militari erano impegnati in un'attività a supporto delle forze di sicurezza afgane. Nello scontro a fuoco un soldato ed ha riportato lesioni a un polmone e a una spalla ed è in gravi condizioni. Le condizioni di un altro vengono sono state definite serie, per lesioni all'inguine, mentre il terzo non sarebbe grave.

 

Paura anche a Herat, nell'Afghanistan occidentale, dove un attentatore suicida si è fatto saltare i aria a bordo di un'auto proprio vicino all'ingresso sud della base Regional Command West (Rc-W), il quartier generale della missione Isaf della Nato, a comando italiano. L'autobomba è esplosa alle 6.25 ora locale (le 3.55 in Italia). Nessun danno a persone o cose è stato riscontrato all'interno della base militare.

 

Secondo una prima sommaria ricostruzione, l'attentatore si è scagliato con l'auto contro un veicolo della polizia afghana in transito. Per l'esplosione tre agenti afghani sono rimasti feriti e sono stati ricoverati nell'ospedale spagnolo di Camp Arena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -