Aggressione Berlusconi, disposta perizia sul premier

Aggressione Berlusconi, disposta perizia sul premier

Aggressione Berlusconi, disposta perizia sul premier

MILANO - Una consulenza medico-legale per verificare i tempi di guarigione del premier Silvio Berlusconi oltre alla sussistenza di eventuali postumi permanenti per le ferite riportate al viso dovuti all'aggressione subita il 13 dicembre scorso in piazza Duomo a Milano. E' quanto ha disposto il procuratore aggiunto di Milano, Armando Spataro: la perizia è necessaria ai fini di una corretta imputazione, oltre ad eventuali aggravanti, a carico dell'aggressore Massimo Tartaglia.

 

Il pm ha incaricato due esperti medico-legali che dovranno visitare il premier. Nel frattempo il gip del tribunale di Milano, Cristina Di Censo, ha disposto il trasferimento dal carcere di San Vittore al reparto di psichiatria dell'ospedale San Carlo di Tartaglia. Secondo i medici della casa circondariale milanese hanno segnalato al gip una condizione psicopatologica per Tartaglia tale da dover essere curata in una struttura ospedaliera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -