Agguato a Pagani, arrestato 32enne rimasto ferito

Agguato a Pagani, arrestato 32enne rimasto ferito

Agguato a Pagani, arrestato 32enne rimasto ferito

SALERNO - E' stato arrestato martedì mattina Davide De Felice, il 32enne rimasto ferito lunedì pomeriggio nell'agguato compiuto nel centro storico di Pagani (Salerno) nel quale hanno preso la vita un tunisino di 48 anni, Abdel Aziz, pluripregiudicato, e il cognato, un italiano, Alessandro Cascetta, di 33 anni. De Felice si trova piantonato nell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore (Salerno).

 

I Carabinieri, al termine di una perquisizione domiciliare effettuata nella propria abitazione di Molnate (Varese), hanno rinvenuto un fucile kalashnikov e 16 proiettili. Intanto gli uomini dell'Arma del Comando Provinciale di Salerno proseguono nelle indagini allo scopo di individuare i tre uomini del commando che hanno compiuto l'agguato. A quanto pare l'obiettivo era il tunisino. A rafforzare questa tesi il fatto che sia Cascetta che De Felice sono stati raggiunti da un solo proiettile, mentre Aziz è stato raggiunto da almeno 14 colpi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -