AGRICOLTURA - Coldiretti alla guida del Consorzio di Forlì-Cesena e Rimini

AGRICOLTURA - Coldiretti alla guida del Consorzio di Forlì-Cesena e Rimini

CESENA - In un territorio a forte vocazione frutticola, dove gelate primaverili, grandinate e siccità estive mettono costantemente a rischio le produzioni agricole, Coldiretti Forlì-Cesena e Rimini si è aggiudicata le prime elezioni del Consorzio di difesa antigrandine a liste separate. E’ successo a Cesena dove il rinnovo degli organi d’amministrazione del Consorzio si è svolto con tre liste in lizza. La prima e la seconda organizzate da Confagricoltura, Cia e Uimec Uil e la terza da Coldiretti. Quest’ultima ha raccolto la stragrande maggioranza delle preferenze, aggiudicandosi 177 voti, arrivando quasi a doppiare la lista 1, arrivata seconda con 94 voti, mentre la lista 2 si è fermata a 24 voti. In questo modo Coldiretti ha il diritto ai due terzi del consiglio d’amministrazione.


“In questo periodo di grandi instabilità climatiche – ha detto il presidente di Coldiretti Forlì-Cesena, Cleonildo Bandini – i consorzi di difesa rappresentano uno strumento fondamentale per far fronte alle calamità atmosferiche dalle grandinate alla siccità. Il nostro Consorzio, in linea con il sistema dei Consorzi di difesa italiano, ha già avviato una politica di promozione di polizze che coprano una vasta gamma di rischi che possono mettere in ginocchio le imprese. Coldiretti si è voluta impegnare con forza in questo settore, perché siamo convinti che ci sia ancora spazio per una diminuzione dei costi e per offrire alle imprese una gamma sempre più vasta di soluzioni calibrate secondo le esigenze imprenditoriali delle singole aziende. I nostri soci hanno compreso il significato del nostro impegno e nelle urne ci hanno premiato ”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Consorzio di Forlì-Cesena e Rimini è composto da 1.500 soci e nel 2007 ha assicurato produzioni agricole per un valore di oltre 33 milioni di Euro, con una spesa di poco superiore ai 2,5 milioni di Euro, di cui meno di 1 milione a carico degli associati del Consorzio di difesa.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -