Agricoltura, Coop Adriatica: "Da noi 83% dell'ortofrutta è di origine nazionale"

Agricoltura, Coop Adriatica: "Da noi 83% dell'ortofrutta è di origine nazionale"

"Coop Adriatica condivide l'impegno degli agricoltori italiani per la valorizzazione e la tutela della produzione ortofrutticola nazionale. Tutti i prodotti in vendita alla Coop, infatti, sono sottoposti a severi controlli di qualità e provenienza, mentre l'83% della frutta e della verdura offerte provengono dall'Italia. Del 17% restante, la metà è rappresentata da prodotti esotici. Nel 2009, Coop Adriatica ha concretamente promosso l'agricoltura di qualità, grazie ad accordi di filiera innovativi con il mondo agricolo romagnolo, garantendo prezzi convenienti per i consumatori e compensi equi ai produttori"

 

È questa la posizione di Coop Adriatica in merito ai problemi dell'agricoltura romagnola, manifestati questa mattina a Ravenna dalle "ronde gialle" di Coldiretti.

 

"Questo comparto - sottolinea il presidente di Coop Adriatica, Gilberto Coffari - soffre oggi di problemi strutturali aggravati dalla crisi dei consumi: è proprio l'ortofrutta uno dei settori in maggiore sofferenza nei nostri punti vendita. Come cooperativa di consumatori siamo impegnati a assicurare qualità, convenienza, tracciabilità di produzioni che rappresentano un patrimonio per tutti i consumatori e per l'economia di questo territorio".

 

"Nel 2009 - si legge in una nota - Coop Adriatica ha infatti promosso numerose iniziative a supporto dei consumi di frutta e verdura nazionali e delle migliori produzioni locali. In Romagna, in particolare, ne è un esempio "Appena colta", il progetto di filiera corta, nato da un accordo con la cooperativa agricola Terremerse, che la scorsa estate ha consentito di commercializzare 56 tonnellate di pesche nettarine romagnole a poche ore dalla raccolta. L'intesa realizzata con la Regione Emilia Romagna per la valorizzazione di pesche e nettarine romagnole Igp ha consentito inoltre di distribuire l'anno scorso 242 tonnellate di prodotti, e iniziative di valorizzazione dell'ortofrutta locale sono state realizzate anche a Rimini, Faenza, Imola. È di quest'anno infine il progetto "Filiera cooperativa", che ha introdotto nei negozi Coop prodotti che riportano, sulla confezione, anche foto e nome dell'agricoltore che li ha coltivati."

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -