AGRICOLTURA - Forlì-Cesena, il 100% dei produttori di latte è in regola

AGRICOLTURA - Forlì-Cesena, il 100% dei produttori di latte è in regola

FORLI’ - Il 100% degli allevamenti che producono latte in provincia di Forlì-Cesena è in regola. Secondo i dati di Coldiretti infatti su una cinquantina di imprese che fornisce ogni anno circa 7 milioni di litri di latte la cui rintracciabilità è garantita dalla stalla al bicchiere, non ci sono eccedenze. Questo significa che tutti gli allevamenti della nostra provincia hanno rispettato le regole.


Non è così a livello nazionale dove su 48 mila allevamenti, ci sono 1.200 aziende fuori regola che, fregandosene delle quote, hanno prodotto enormi quantità di creando pesanti danni al mercato, agli allevatori onesti e ai consumatori.


“Non si può calpestare il diritto di chi lavora onestamente – afferma Cleonildo Bandini presidente di Coldiretti Forlì-Cesena - ignorando il senso civico e di responsabilità che i nostri produttori hanno dimostrato verso consumatori, istituzioni nazionali e comunitarie. Noi saremo sempre e solo al fianco degli allevatori onesti”.


Per questo domani a Brescia, in occasione della presenza in città del commissario europeo all’agricoltura, Mariann Fischer Boel, un’importante rappresentanza di imprenditori forlivesi si unirà agli allevatori di Coldiretti provenienti da tutte le regioni italiane per manifestare a difesa del rispetto delle regole, della credibilità e trasparenza del sistema produttivo Made in Italy e della salute di tutti i cittadini che pagano pesantemente il prezzo dell'illegalità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -