Agricoltura: Pac 2008, Confagricoltura Emilia-Romagna chiede “Pagamenti veloci”

Agricoltura: Pac 2008, Confagricoltura Emilia-Romagna chiede “Pagamenti veloci”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BOLOGNA - I pagamenti delle domande uniche Pac 2008 dovranno essere puntuali ed erogati in tempi brevi. E' quanto chiede Confagricoltura Emilia-Romagna ad Agrea e Regione, sollecitando i due enti ad attivarsi fin d'ora affinché i pagamenti, che cominceranno a partire dal 1° dicembre, avvengano nei tempi prestabiliti. Oltre agli oltre 270 milioni erogati nel 2007 sui seminativi,  da quest'anno rientrano nel pagamento unico aziendale (PUA) anche i premi per l'ortofrutta trasformata. Emilia-Romagna ribadisce quindi la necessità di accelerare le attività di pagamento e consentire entro l'anno alle aziende di disporre di risorse finanziare estremamente importanti stante il momento di crisi generale. "Su questo fronte l'attenzione dell'organizzazione è massima - dice Mario Girolami, presidente di Confagricoltura Emilia-Romagna - . Chiediamo che anche Agea Coordinamento, struttura nazionale di raccordo degli Organismi Pagatori, e Agrea si prodighino, ognuna per le proprie competenze, per dare quanto prima risposte concrete agli agricoltori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -