Agricoltura: più credito per i giovani imprenditori

Agricoltura: più credito per i giovani imprenditori

Il credito agrario come motore di sviluppo e crescita delle imprese agricole giovani. E' stato questa una delle indicazioni principali emerse all'incontro di "Giovani Impresa" Emilia Romagna, l'organizzazione dei giovani imprenditori di Coldiretti regionale.

"Le imprese agricole condotte da giovani - ha detto il delegato regionale dei giovani Coldiretti, Mattia Dall'Olio - hanno un fatturato più elevato del 75% della media delle aziende e il 50% di occupati in più. E' fondamentale perciò avere strumenti che possano dare risposta all'esigenza di investire sul futuro".

Una risposta si è già concretizzata con l'attività di Creditagri Emilia Romagna, la società di mediazione creditizia e consulenza finanziaria di Coldiretti che nei primi nove mesi del 2010 ha mobilitato investimenti per un valore di 70 milioni di euro, 22 dei quali destinati al finanziamento di giovani imprese, con idee imprenditoriali innovative.

"Il fatto che oltre il 32% dei finanziamenti movimentati da Creditagri siano destinati a imprese con giovani imprenditori - ha detto Dall'Olio - è la testimonianza dell'attenzione che questo strumento creditizio di Coldiretti sta dando al futuro delle nostre imprese.

Il 60% dei finanziamenti - ha ricordato Dall'Olio - sono già stati effettivamente erogati a testimonianza dell'efficacia di Creditagri rispetto anche ad altri strumenti finanziari che per l'erogazione dei finanziamenti hanno tempi molto lunghi che i giovani imprenditori agricoli non possono permettersi".

Secondo i dati forniti dalla stessa Creditagri Emilia Romagna, per i finanziamenti, realizzati con le banche partner, sono stati destinati plafond specifici e utilizzati appositi prodotti: dal mutuo ipotecario per l'acquisto di proprietà agricole al supporto finanziario nell'ambito dei Piani di Sviluppo rurale, dal subentro nell'azienda di famiglia all'ammodernamento e sviluppo dell'impresa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -