Agrigento, arrestato per rissa. Ventiduenne si impicca in cella

Agrigento, arrestato per rissa. Ventiduenne si impicca in cella

Agrigento, arrestato per rissa. Ventiduenne si impicca in cella

AGRIGENTO - Arrestato dopo una rissa, si è tolto la vita in cella. E' successo nella nottata tra domenica e lunedì ad Agrigento. La vittima è un giovane marocchino di 22 anni. Secondo una prima sommaria ricostruzione, effettuata dagli agenti del Commissariato di Polizia di Montechiaro, il ragazzo ha cominciato improvvisamente a dare in escandescenza. Subito dopo le manette, è stato rinchiuso in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

 

Ma il ventiduenne, eludendo la sorveglianza, si è impiccato a quanto pare con una cintura. Sul posto è intervenuto il magistrato di turno della Procura di Agrigento per chiarire i motivi dell'insano gesto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -