Al sindaco di Forlì: compleanno di Paolino Paperino

Al sindaco di Forlì: compleanno di Paolino Paperino

Caro Sindaco,

Sulla Repubblica di oggi leggo che Bologna intende diventare la “capitale dei comics” perché “ha matite e idee”. Auguro al prof. Faeti tutta la fortuna di questo mondo, ma non posso fare a meno di pensare che potevamo esserci noi al posto di Bologna. Per anni la nostra Forlì ha ospitato, al Centro Giovanile Lo Specchio, una scuola di fumetto che vantava insegnanti del calibro di Davide Fabbri e Guglielmo Signora. Nella nostra scuola sono passati Christian della Vecchia, Alessandro Marani, Claudia Cangini, Michele Gelli e molti altri. Al Centro erano di casa personaggi come l’eclettico paper-engineer Massimo Missiroli e i Tedaldi (cartoni animati). Senza contare poi che nella nostra città, dove c’è la più bella libreria per ragazzi a sud di Milano, vivono persone come Sally Galotti e Stefano Bordiglioni (e tanti altri che in questo momento non sono in grado di citare e con i quali mi scuso).

Caro sindaco,

Questo patrimonio di intelligenze e conoscenze è stato disperso, il Centro Lo Specchio è chiuso e la scuola dimenticata. Così. la nostra città ha dimostrato, ancora una volta, di non essere all’altezza dei talenti che la abitano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Claudio Giusti


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -