Alcol dopo le due, Brambilla: "Bisogna togliere il divieto"

Alcol dopo le due, Brambilla: "Bisogna togliere il divieto"

Alcol dopo le due, Brambilla: "Bisogna togliere il divieto"

RIMINI - "Dobbiamo mettere mano al provvedimento che vieta la vendita di alcolici dopo le 2, altrimenti i giovani e i turisti andranno da altre parti". E' la ricetta del ministro al Turismo, Michela Vittoria Brambilla, per evitare l'eventuale 'fuga' dei ragazzi dai locali della riviera romagnola. La Brambilla è intervenuta a Rimini per l'imminente ballottaggio per le elezioni provinciali. Il ministro farà di tutto per togliere il blocco: "Serve una soluzione in tempi brevi".

 

La Brambilla ha comunque sottolineato la necessita' di maggiori controlli sulle strade e di una maggiore attenzione alla sicurezza.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dello stesso avviso l'onorevole Sergio Pizzolante, Pdl, che "definisce inimmaginabile quel limite a Rimini. E' sbagliato perche' non incide sulla sicurezza". In Parlamento, aggiunge, e' gia' pronto un emendamento per la commissione Trasporti condiviso da tutti i gruppi, "ma ogni qual volta avviene un incidente tutto si blocca. Occorre essere freddi e razionali, ma siamo molto impegnati a cambiare quella normativa".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di steno
    steno

    clap......clap......clap....... il ministro dovrbbe parlare con i vigili del fuoco che tolgono i corpi dei ragazzi dale lamiere o con i polizioti che devono ogni sera vedere passare decine di giovani ubriachi davanti ai loro etilometri... scusi ministro ma questa è proprio una porcata...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -