Alessandrini (Pd): "La Regione verifichi i disservizi sul sito Inail"

Alessandrini (Pd): "La Regione verifichi i disservizi sul sito Inail"

Alessandrini (Pd): "La Regione verifichi i disservizi sul sito Inail"

60 milioni di euro, di cui 4.570.000 destinati ad imprese agricole emiliano-romagnole, con un contributo in conto capitale pari al 60% delle spese ammesse e massimali di aiuto complessivi (nel prossimo triennio) di 7.500 euro ad impresa: queste le risorse messe a bando dall'INAIL a livello nazionale per finanziare progetti di formazione e per l'adozione di modelli organizzativi volti alla sicurezza e alla responsabilità sociale. Su questo argomento il consigliere regionale Tiziano Alessandrini ha presentato un'interrogazione in Regione.

 

"Il bando - ricorda Alessandrini - prevedeva l'invio telematico delle domande direttamente sul sito INAIL a partire dalle ore 14 del 12 gennaio per i successivi tre giorni, con accesso ai finanziamenti in ordine di arrivo. I 60 milioni effettivamente disponibili sono andati esauriti in pochi minuti, riuscendo a soddisfare 1.438 domande, mentre l'ammontare complessivo delle richieste pervenute ha raggiunto i 778mln".

 

Ma non tutto sembra essere andato per il verso giusto. "Sono giunte, da parte di concorrenti al bando, delle segnalazioni di inefficienze e disservizi sul sito INAIL, - denuncia il consigliere Alessandrini - in particolare sul fatto che il sistema telematico bloccava l'invio delle domande e non permetteva di conseguenza a diverse imprese di trasmettere i progetti in tempo utile."

 

"Credo che proprio la grande importanza di questo bando, che consente finalmente alle imprese di investire in sicurezza e prevenzione, richieda la massima trasparenza - conclude il consigliere. Ecco perché ho presentato una Interrogazione per chiedere alla Giunta regionale di riferire all'INAIL i disservizi segnalati, verificando la correttezza e funzionalità del sito internet."

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -