Alfero, travolti da una gru in un cantiere edile. Gravi due operai

Alfero, travolti da una gru in un cantiere edile. Gravi due operai

Foto d'archivio-28

ALFERO - Ancora un drammatico infortunio sul lavoro in provincia di Cesena. Due operai, rispettivamente di 53 e 42 anni, sono rimasti gravemente feriti dopo esser stati travolti da una gru all'interno di un cantiere ad Alfero, in via Dei Laghi. La dinamica dell'incidente, verificatosi martedì mattina intorno alle 9, è al vaglio ai Carabinieri e al personale della Medicina del Lavoro. I due feriti si trovano ricoverati all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

 

Entrambi sono stati soccorsi dai sanitari del ‘118', intervenuti sul posto con un'ambulanza e l'elimedica decollata da Ravenna. Presenti anche i Vigili del Fuoco. Ora si trovano ricoverati nel reparto di Rianimazione. Secondo una prima ricostruzione, gli operai, della ditta Sidalt, stavano per togliere il sollevatore dalle guide a rotaia per appoggiarlo sulle lastre di cemento.

 

Improvvisamente il macchinario ha cominciato a muoversi, colpendo i due. D.A., magrebino di 42 anni, residente a Gambettola, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per salvargli la gamba. Gravissimo anche il 53enne, A.B.. Solo alcune settimane fa, il 24 giugno scorso, ha perso la vita in un simile incidente un ravennate di 58 anni, Alessandro Orecchino Marra, mentre il figlio, Jury di 28, è rimasto gravemente ferito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -