Alla conquista del mercato cinese: seminari in otto camere di commercio

Alla conquista del mercato cinese: seminari in otto camere di commercio

BOLOGNA - Otto Camere di commercio dell’Emilia-Romagna (Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna e Rimini), l’Unioncamere regionale e la Regione, allo scopo di favorire l’internazionalizzazione delle imprese sul mercato cinese, hanno messo in programma, per le imprese del territorio, una serie di iniziative gratuite di approfondimento, articolate in seminari ed incontri individuali azienda – consulente.

Gli appuntamenti si svilupperanno con modalità differenti dalle singole Camere di commercio aderenti. Si comincia martedì 23 gennaio dalle ore 9.30, alla Camera di Commercio di Ravenna con il seminario, dal titolo "Le opportunità di approccio al mercato cinese: alternative a confronto – Outsourcing e delocalizzazione". Alla relazione di Marco Tchen, direttore del Centro Servizi Shanghai e grande esperto e conoscitore del mercato cinese, seguirà un breve intervento di Fulcio Casavecchia, di Unicredit Banca d'Impresa, che illustrerà gli strumenti finanziari a supporto delle aziende italiane in Cina.


Seguiranno, quindi incontri individuali, effettuati su appuntamento, da Marco Tchen. con le imprese partecipanti, volti ad approfondire progetti in via di implementazione sul mercato cinese. Gli incontri saranno

Il giorno successivo, 24 febbraio, si replicano seminario ed incontri alla Camera di commercio di Ferrara, mentre il 25 febbraio alla Camera di commercio di Forlì-Cesena, si terrà una giornata di meeting individuali impresa-consulente.

L’iniziativa, con modalità differenziate, proseguirà a Rimini (30 gennaio), Piacenza (1 febbraio), Parma (2 febbraio), Bologna (5 febbraio) e Modena (6 febbraio).


Nei prossimi mesi verrà poi organizzato un ulteriore seminario sulla Cina che verterà sulle problematiche di carattere fiscale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ iniziativa si colloca nell’ambito dell’accordo fra Ministero per il Commercio Internazionale, Regione Emilia-Romagna, Unioncamere Emilia-Romagna, ICE, SIMEST e SACE che ha portato all’attivazione degli sportelli Sprint-ER presso ciascuna Camera di commercio del territorio regionale o le loro strutture specializzate.

Martedì 23 gennaio 2007, alle ore 15, nella Sala Polivalente dell'Assemblea Legislativa Regionale, in Viale Aldo Moro, 50 a Bologna, si terrà al riguardo il convegno "Per un sistema regionale di servizi alle imprese. L'accordo Regione Emilia-Romagna - Unioncamere Emilia-Romagna per lo Sportello regionale per l'internazionalizzazione delle imprese" che vuole proiettare ad una nuova fase dell'attività dello sportello, con un maggiore avvicinamento alle aziende, grazie alla diffusione sul territorio garantita dagli sportelli provinciali istituiti in ogni Camera di commercio. Al convegno intervengono l'Assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia-Romagna, Duccio Campagnoli, il Presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Andrea Zanlari, e il Sottosegretario del Ministero del Commercio Internazionale, Mauro Agostini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -