Allarme in regione: 46 minori scomparsi nel 2007

Allarme in regione: 46 minori scomparsi nel 2007

Allarme in regione: 46 minori scomparsi nel 2007

Sono 46 i minori che nel 2007 sono spariti nel nulla in Emilia-Romagna. E' l'allarme sollevato dall'Udc, che evidenzia come il dato sia in crescita rispetto ai due anni precedenti. Nel 2006 infatti sparirono 39 minori (16 italiani e 23 stranieri) mentre nel 2005 le denunce di smarrimenti furono 16. Queste segnalazioni si concludono con il ritrovamento del piccolo solo nel 75% dei casi. Dei 46 bimbi scomparsi nell'ultimo anno, 18 sono italiani e 28 stranieri.

 

Alla vigilia della "Giornata internazionale dei bambini scomparsi" (il 25 maggio), la consigliera regionale dell'Udc, Silvia Noè, lancia l'allarme e chiede alle istituzioni di fare di più. "Bisogna attivarsi per sostenere la polizia di Stato - sostiene Noè -: La Regione deve collaborare di più fornendo alle forze dell'ordine un'equipe di psicologi infantili in modo da affrontare in modo migliore il fenomeno".

 

Il fenomeno in Emilia-Romagna è in crescita con un trend che segue quello nazionale: in Italia si sono registrate 491 denunce nel 2005, 644 nel 2006, 989 nel 2007 e già 368 nei primi tre mesi del 2008. Come detto, una fetta consistente del 25% di queste denunce non va a buon fine. Questi casi, afferma il criminologo Michele Frigeri, "riguardano tutti quei minori che finiscono nel traffico degli organi, in riti religiosi, satanici e non, e nella pedopornografia".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -