Allison, il pirata catturato grazie all'autovelox

Allison, il pirata catturato grazie all'autovelox

Allison, il pirata catturato grazie all'autovelox

FIRENZE - Preso il "pirata" di Allison Owens, la studentesse americana travolta ed uccisa domenica scorsa a San Giovanni Valdarno mentre attraversava la strada. Si tratta di un imprenditore edile di 56 anni originario di Viterbo. L'uomo, sposato e con due figli, è tutelato dall'avvocato Francesco Maresca, che ha assistito la famiglia di Meredith Kercher, la studentessa inglese assassinata a Perugia. Il 56enne avrebbe riferito che all'origine della tragedia ci sarebbe stato un colpo di sonno.

 

Per risalire all'automobilista sono state fondamentali le immagini di alcune telecamere sistemate nella zona in cui è avvenuto l'investimento. A favorire le indagini anche il rinvenimento di le tracce di vernice dell'auto sul guard rail vicino al luogo dell'investimento. Il proprietario aveva già portato la macchina da un carrozziere in un'altra provincia per farla riparare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -