Alluvione di Atrani, il padre riconosce Francesca

Alluvione di Atrani, il padre riconosce Francesca

Alluvione di Atrani, il padre riconosce Francesca

CATANIA - Riconosciuta dai vestiti, gli stessi che indossava quel maledetto 9 settembre quando un alluvione ha sconvolto Atrani. Dopo la conferma di sabato, arrivata dallo zio della ragazza travolta dal fiume di fango, domenica il padre Raffaele Mansi ha riconosciuto nel corpo senza vita ripescato sabato alle Eolie, al largo di Panarea, la figlia Francesca. "Adesso potremo dargli una sepoltura e avremo un luogo dove piangerla", ha detto il padre della vittima.

 

Mansi si è poi detto "certo" che il corpo della figlia sarebbe stato ritrovato. Quindi ha evidenziato come la "tragedia poteva essere evitata. Se ci sono delle responsabilità spetterà al magistrato che conduce le indagini accertarle", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -