Amauri-Del Piero stendono il Genoa, prima gioia per Zaccheroni

Amauri-Del Piero stendono il Genoa, prima gioia per Zaccheroni

Amauri-Del Piero stendono il Genoa, prima gioia per Zaccheroni

TORINO - Prima gioia per Alberto Zaccheroni sulla panchina della Juventus. I bianconeri, trascinati da un super Alessandro Del Piero, sono così tornati alla vittoria in campionato che mancava dall'Epifania sconfiggendo in casa il Genoa. Ai rossoblù non è bastata la doppietta di Rossi, con i padroni di casa che sono riusciti ad imporsi con il ritorno al gol di Amauri e alla doppietta del capitano, a segno con un super goal e con un rigore discutibile.

 

Tuttavia la Juve di Zaccheroni non convince ancora: fatica in difesa e in fase di costruzione di gioco, ma almeno questa stavolta il reparto d'attacco ha fatto il suo dovere. Quella dell'Olimpico è stata una gara ricca di emozioni con gli ospiti a passare in vantaggio al 16' con Marco Rossi. Prima del riposo ci ha pensato Amauri, di testa su cross di Caceres dalla destra, a ristabilire l'equilibrio.

 

Scoppiettante l'inizio di ripresa. Diego di tacco ha dato a Del Piero la palla del 2-1. Ma la gioia bianconera è durata appena due minuti, con Rossi bravo ad approfittare di un'indecisione di Buffon. Ma al 78' Del Piero si è procurato un rigore molto dubbio dopo un contatto con Papastathopoulos, firmando il 268esimo gol in maglia bianconera. Quello del successo, il primo dell'era Zaccheroni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -