AMBIENTE - In Regione dibattito su certificazione energetica

AMBIENTE - In Regione dibattito su certificazione energetica

La commissione territorio, ambiente e mobilità, presieduta da Gian Carlo Muzzarelli, nella seduta odierna, ha eletto all'unanimità il suo nuovo vicepresidente: Luigi Francesconi, che subentra nella carica al collega di gruppo Fabio Filippi, recentemente nominato presidente del Gruppo delle libertà. I commissari hanno poi iniziato l'esame del testo dell'Atto d'indirizzo e coordinamento per i requisiti di rendimento energetico e per le procedure di certificazione energetica degli edifici, presentato dalla Giunta. Il provvedimento si collega al Piano energetico regionale ed ha il fine di: contribuire ad aumentare i risparmi di energia nel settore civile (che assorbe 1/3 dei consumi energetici regionali ), controllare la domanda, incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili.


Sul documento insistono una novantina di emendamenti in prevalenza firmati da Ugo Mazza (sd), Daniela Guerra (verdi), Laura Salsi (pd) e Paolo Nanni (idv). Durante i lavori è stato approvato (contrari gdl; astenuta an) un sub-emendamento della Giunta che aggiunge un 4° punto ai 3 che precisano le finalità e l'ambito di intervento dell'Atto. In base all'integrazione, la Regione promuove forme di collaborazione (con Province, Comuni, Università e istituti di ricerca, associazioni dei consumatori, dei proprietari e degli inquilini, organizzazioni rappresentative delle imprese e degli operatori del processo edilizio) "per favorire un diffuso accesso ai servizi di efficienza energetica, promuovere la più ampia informazione dei cittadini e la formazione e l'aggiornamento degli operatori, pubblici e privati, in ordine agli interventi di risparmio energetico, uso razionale dell'energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili più efficaci sotto il profilo costi/benefici". Emendato anche il punto che declina i requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici e degli impianti.


In base alla proposta di Gianluca Borghi (contrari an, gdl, an, verdi) il testo, che consentiva alla Giunta in presenza di determinati requisiti di modificare gli allegati dell'Atto, aggiunge la puntualizzazione "sentita la Commissione competente". Hanno partecipato alla seduta i consiglieri: Gianluca Borghi, Mario Mazzotti, Roberto Piva, Laura Salsi, Damiano Zoffoli (pd); Luca Bartolini (an); Luigi Francesconi, Ubaldo Salomoni (gdl); Renato Delchiappo (prc); Donatella Bortolazzi (pdci); Daniela Guerra (verdi); Mauro Manfredini (lega); Paolo Nanni (idv), Ugo Mazza (sd).


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -