AMBIENTE - Inquinamento atmosferico, Mazza (Sd): ''Intervenire immediatamente''

AMBIENTE - Inquinamento atmosferico, Mazza (Sd): ''Intervenire immediatamente''

BOLOGNA - In tutti i capoluoghi di provincia della regione nei giorni 20, 21 e 22 novembre scorsi l'inquinamento da PM10 ha superato, a in alcuni casi anche triplicato, i limiti di tutela della salute dei cittadini stabiliti dalla direttiva dell'Unione europea, con un serio pericolo per bambini e anziani.


Lo evidenzia, in un'interrogazione, Ugo Mazza (ds), a parere del quale esistono già i presupposti, data la situazione climatica e l'elevato inquinamento registrato in tutta la regione, per intervenire immediatamente, e in tal senso sollecita la Giunta regionale, assumendo i provvedimenti di limitazione delle emissioni previsti dall'articolo 14 dell'Accordo sulla qualità dell'aria. Tale articolo, ricorda il consigliere, prevede che il Presidente della Giunta regionale possa adottare ordinanze contingibili ed urgenti, con efficacia su tutto il territorio regionale o sue porzioni, qualora si registri un consistente incremento degli inquinanti atmosferici tali da rappresentare un rischio per la salute pubblica, come la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità da molti anni denuncia.


Sulla base dell'Accordo per la qualità dell'aria solo dopo l'8 gennaio 2007, data che non ha certo a suo riferimento ragioni scientifiche o sanitarie bensì solo commerciali, fa presente il consigliere, sarà limitato il traffico al giovedì pomeriggio. Inoltre, nessun sindaco Al momento ha chiesto la convocazione della Conferenza dei sindaci per assumere provvedimenti immediati tesi alla riduzione delle emissioni in atmosfera. Mazza ricorda fra l'altro che sono ormai cinque anni che i livelli di inquinamento sono fuori ogni controllo e dall'inizio dell'anno a oggi siamo già oltre i 90 superamenti, quasi tre volte i limiti della UE, e che per tali 'illegalità' la Commissione europea ha avviato la procedura di infrazione verso lo Stato italiano e anche la Regione Emilia-Romagna e le città capoluogo sono sottoposte a tale procedura.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -