Ancora aperte le iscrizioni per "La musica libera, libera la musica"

Ancora aperte le iscrizioni per "La musica libera, libera la musica"

BOLOGNA - Ultima settimana per partecipare al concorso della regione Emilia-Romagna "La musica libera. Libera la musica",organizzato da Magazzini Sonori, il portale della musica dal vivo , RadioEmiliaRomagna, la radio web della regione e il Mei, il Meeting delle etichette indipendenti.


Il concorso, promosso dall'Agenzia Ufficio Stampa e Informazione della Giunta regionale, è rivolto ai musicisti nati o residenti in Emilia-Romagna, singoli o in gruppo, che fanno musica nella nostra regione e vogliono far conoscere se stessi e la propria produzione.


La partecipazione al concorso è assolutamente gratuita e permetterà l'ingresso libero al MEI (Fiera di Faenza) nei tre giorni di durata: 28-29 e 30 novembre.


Chi si classificherà per primo riceverà un premio di 500 euro, avrà la possibilità di esibirsi dal vivo nel giorno della premiazione, e avrà un servizio radiofonico, con intervista su Radioemiliaromagna.
Il brano vincitore sarà scelto dagli stessi utenti di Magazzini Sonori. Sul sito www.magazzini-sonori.it si puo' leggere il regolamento del concorso, iscriversi e caricare il proprio brano originale. Sullo stesso sito si potrà votare per la scelta del vincitore.


Termine ultimo di iscrizione sarà il 15 novembre, mentre sarà possibile votare fino al 20 novembre, sempre sullo stesso sito.


Il brano che otterrà il maggior numero di gradimenti, sarà premiato domenica 30 novembre presso il salone del MEI, a Faenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Informazioni e iscrizioni su Magazzini Sonori: www.magazzini-sonori.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -