Ancora un crollo a Pompei, collassata la 'Casa del moralista'

Ancora un crollo a Pompei, collassata la 'Casa del moralista'

Ancora un crollo a Pompei, collassata la 'Casa del moralista'

NAPOLI - Ancora un crollo a Pompei. Dopo il collasso della Domus dei Gladiatori a Pompei, avvenuto il 6 novembre scorso, è stata la volta della "Casa del moralista".Il crollo riguarda un muro di fondo della casa che faceva da contenimento al peristilio, al giardino della domus. Fortunatamente si tratta di valore di scarso valore, formato da tufo e calcare. Di recente erano stati effettuati dei lavori al terrapieno retrostante la domus, pieno d'acqua.

 

Le ragioni del crollo dell'edificio della Schola Armaturarum, aveva chiarito il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, "derivano da infiltrazioni d'acqua e dal restauro effettuato negli anni '50 con una copertura di cemento armato, che ha determinato il crollo dell'edificio". Il ministro aveva anche messo in guardia per il rischio di altri crolli, "principalmente nelle zone non restaurate".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -