Ancora uno stupro a Roma, vittima una giovane spagnola

Ancora uno stupro a Roma, vittima una giovane spagnola

Ancora uno stupro a Roma, vittima una giovane spagnola

ROMA - Secondo stupro a Roma in quattro giorni. Vittima dell'episodio, avvenuto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato in via San Sebastianello a Trinità dei Monti, nel cuore del centro storico della Capitale, una ragazza spagnola di 23 anni. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la ragazza sarebbe stata aggredita da due ragazzi, uno dei quali l'ha violentata. Agli investigatori la 23enne ha riferito di esser stata minacciata dai suoi aggressori con un coltello.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ospedale, dove è giunta con il fidanzato poco dopo le 3, non sono stati rilevati segni evidenti di stupro. Il referto parla di "violenza sessuale riferita", senza alcun giorno di prognosi. L'episodio segue quello subito da una turista statunitense di 27 anni, aggredita e violentata da un romeno senza fissa dimora in una cabina elettrica a Villa Borghese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -