Antiossidanti per combattere l'infertilità maschile

Antiossidanti per combattere l'infertilità maschile

Antiossidanti per combattere l'infertilità maschile

Problemi di fertilità per gli uomini? Niente di meglio che vitamine ed antiossidanti. Queste sostanze, delle quali sono già ben note le proprietà benefiche, sono un potente rimedio anche sul fronte dell'infertilità. Lo dimostra uno studio pubblicato dalla Cochrane library. Sono state esaminate precedenti ricerche su coppie che si sono sottoposte alla fecondazione assistita.

 

I problemi più frequenti erano basso conteggio degli spermatozoi e bassa motilità. E' stato scoperto che nei casi in cui l'uomo si sottopone a cure a base di diversi antiossidanti, dalla vitamina E, allo zinco, alla carnitina, le possibilità di successo nella fecondazione aumentano.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se si sta affrontando la fecondazione assistita può essere consigliabile incoraggiare gli uomini a prendere gli antiossidanti, perchè questo aumenta le percentuali di successo", spiegano gli autori dello studio, perchè gli antiossidanti combattono i radicali liberi, che possono danneggiare il Dna degli spermatozoi .

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -