Appalti, anche Verdini indagato per corruzione

Appalti, anche Verdini indagato per corruzione

Appalti, anche Verdini indagato per corruzione

ROMA - C'e' anche il coordinatore del Pdl, Denis Verdini, tra gli indagati dalla Procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta su un comitato di affari interessato a una serie di appalti in varie città italiane, tra cui quelli per la realizzazione di carceri e di impianti per la produzione di energia eolica. L'ipotesi di reato è quello di corruzione. Nei giorni scorsi è stata perquisita la sede del Credito Cooperativo di Firenze, di cui Verdini è presidente.

 

La perquisizione è stata effettuata per verificare la destinazione finale di un giro di assegni che potrebbero essere - è il sospetto - di provenienza illecita. Per questo motivo, chi indaga sta valutando se ipotizzare anche l'associazione per delinquere.

 

L'accusa di correzione è la stessa che il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo e i pm Ilaria Calò e Rodolfo Sabelli hanno contestato all'imprenditore sardo Flavio Carboni, a Ignazio Farris, consigliere per l'Arpa della Sardegna, al costruttore Arcangelo Martino, al consigliere provinciale di Iglesias Pinello Cossu e al magistrato tributario Pasquale Lombardo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -