Arezzo, bloccano il paese e rubano 100 chili d'oro

Arezzo, bloccano il paese e rubano 100 chili d'oro

Arezzo, bloccano il paese e rubano 100 chili d'oro

AREZZO - Cento chili d'oro per un valore di tre milioni di euro. E' questo il bottino di un colpo studiato nei minimi dettagli messo a segno nella nottata tra lunedì e martedì in un'azienda orafa di Poggio Bagnoli, in provincia di Arezzo. I banditi hanno rubato alcuni mezzi del Comune di Pergine con cui hanno bloccato tutte le strade di ingresso. Successivamente, intorno alle 2 di notte, con un escavatore prelevato da un cantiere edile hanno sfondato il muro della ditta presa di mira.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopodichè hanno messo mani all'oro, per un valore di circa 3 milioni di euro. Nelle mani dei malviventi anche una cassaforte con altro metallo già lavorato e semilavorato. Sul furto indagano i carabinieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -