Arezzo, bloccano il paese e rubano 100 chili d'oro

Arezzo, bloccano il paese e rubano 100 chili d'oro

Arezzo, bloccano il paese e rubano 100 chili d'oro

AREZZO - Cento chili d'oro per un valore di tre milioni di euro. E' questo il bottino di un colpo studiato nei minimi dettagli messo a segno nella nottata tra lunedì e martedì in un'azienda orafa di Poggio Bagnoli, in provincia di Arezzo. I banditi hanno rubato alcuni mezzi del Comune di Pergine con cui hanno bloccato tutte le strade di ingresso. Successivamente, intorno alle 2 di notte, con un escavatore prelevato da un cantiere edile hanno sfondato il muro della ditta presa di mira.

 

Dopodichè hanno messo mani all'oro, per un valore di circa 3 milioni di euro. Nelle mani dei malviventi anche una cassaforte con altro metallo già lavorato e semilavorato. Sul furto indagano i carabinieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -