Arriva il digitale terrestre, martedì pomeriggio a Forlì le 'istruzioni per l'uso'

Arriva il digitale terrestre, martedì pomeriggio a Forlì le 'istruzioni per l'uso'

Arriva il digitale terrestre, martedì pomeriggio a Forlì le 'istruzioni per l'uso'

Il 2 dicembre il territorio della Provincia di Forlì-Cesena passa alla trasmissione televisiva mediante il sistema "digitale terrestre". Da quella data, definita di "switch-off", sarà spento definitivamente il tradizionale segnale analogico per la trasmissione dei programmi televisivi. Pertanto, da quel momento la TV in tutta la provincia sarà fruibile solo con nuove apparecchiature (decoder) e dopo interventi dei privati sui propri dispositivi (risintonizzazione del televisore/decoder e, in taluni casi, operazioni sulle antenne private).

 

Sostanzialmente chi non si adegua dal 2 dicembre non potrà più vedere gli usuali canali televisivi Rai, Mediaset e altri, la cui visione spesso rientra in radicate abitudini famigliari e rappresenta, soprattutto per gli anziani, anche una primaria fonte di informazioni e di compagnia. Come momento di utile informazione al pubblico, la Provincia di Forlì-Cesena, approfittando della presenza a Forlì degli esperti del Ministero dello Sviluppo economico, della Fondazione Ugo Bordoni e della società regionale Lepida, ha organizzato un incontro per il chiarimento di ogni quesito tecnico, martedì prossimo alle 16.30.

 

L'incontro, diretto primariamente a sensibilizzare le associazioni e tutti i soggetti che operano nel settore della terza età, della disabilità e dell'assistenza sociale, affinché a loro volta diffondano queste conoscenze, ma anche a tutto il pubblico interessato, si tiene martedì 16 novembre alle 16,30 nella Sala del Consiglio (piazza Morgagni 9) della Provincia di Forlì-Cesena . Nell'occasione verranno distribuite locandine informative e i fascicoli della "Guida al Digitale Terrestre - Introduzione per i non esperti", edita dalla Regione Emilia-Romagna. Si discuterà della nuova tecnologia digitale, degli interventi necessari su antenne e televisori e dei contributi economici a cui i cittadini di età superiore ai 65 anni hanno diritto per l'acquisto del decoder.

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di Zampanò
    Zampanò

    Giusto investire sulla tecnologia, ma perchè proprio solo esclusivamente su quella televisiva??? Siamo tecnologicamente un paese del terzo mondo (lavoro nel settore internet e fino a pochi mesi fa per registrare un dominio su internet dovevi mandare un fax!!!) ma per quanto riguarda la tv stiamo avanti... Siamo proprio sboroni

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    rispondo ad @rmy, il canone sarebbe da pagare comunque anche se guardi in streaming sul pc perchè anche i monitor per pc (con o senza scheda TV), in teoria, sono considerati allo stesso modo dei televisori!!! il canone si dovrebbe pagare per tutti gli "apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle radioaudizioni"....

  • Avatar anonimo di Jeffetto
    Jeffetto

    @ Merdonze Sì, è normale. Il giorno dello switch off le tre Rai si vedranno. Finora sono ancora assenti perchè il loro posto sarà sul canale VHF attualmente utilizzato per la trasmissione analogica di Raiuno. Liberato quel canale, sarà immediatamente riempito dalle tre Rai digitali più RaiNews.

  • Avatar anonimo di @rmy
    @rmy

    Mo digitale mo analogico il palinsesto è di bassisima qualità. Anzi, col digitale scenderà lentamente per spingere l'utenza verso la paytv... Io non compro il decoder e faccio richiesta alla rai di sospendere il pagamento del canone stesso in quanto il mio apparecchio non sarà più idoneo a ricevere un segnale radio-televisivo. Risparmio 50 euro di decoder, più di 100euro annuali di canone e guardo tutto quello che voglio vedere attraverso lo streaming web, comprese le trasmissioni mediaset sui loro stessi siti. Una leggera "differita" non è certo un problema, ma in vantaggio il palinsesto me lo faccio personalizzato.

  • Avatar anonimo di reverse
    reverse

    se anche tu non compri il digitale terrestre per non pegare il canone rai, benvenuto sei dei nostri.....................

  • Avatar anonimo di FabrizioF
    FabrizioF

    Ma siete sicuri che la vecchia antenna girata su Bertinoro sia sufficiente ? ho capito che ilo digitale non partirà più da Bertinoro ma che verrà spostato a monte Cavallo ? Vi risulta

  • Avatar anonimo di Merdonze
    Merdonze

    Per quale motivo a Forlì i canali Rai non si vedono sul digitale terrestre mentre i canali mediaset si vedono già ? è una cosa normale ?

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    Credo che andare al marcopolo o comet che sia, investire 50euro e poi andare a casa ad attaccare una presa SCART dalla TV al decoder e poi al l'antenna non serva un antennista!!... e poi se aspetti arriva anche la rai sul digitale... un pò di pazienza!

  • Avatar anonimo di Il giustiziere della notte
    Il giustiziere della notte

    No guarda, il progresso è continuare ad usare la stessa tecnologia (nata 80 anni fa) all'infinito.... A parte che l'intervento dell'antennista non è necessario nella maggioranza dei casi, se vedi bene ora vedrai bene anche col digitale. Inoltre la qualità visiva aumenterà, non ci saranno più le immagini fantasta dovute ai riverberi del segnale eccetera.. La qualità visiva aumenterà, non peggiorerà come sostieni: i canali mediaset ad esempio si vedono già bene col decoder, eppure la banda attualmente è limitata dato che sono in funzione ancora le frequenze analogiche. Parli di fluidità, se prende bene non vedo cosa cambia rispetto all'analogico, il frame rate non cambia mica... Un decoder costa 20 euro, non penso proprio che andrai in rovina. Se ti dice bene, lo terrai per tutta la vita

  • Avatar anonimo di Fabrizio
    Fabrizio

    Sarò ripetitivo, ma l'intervento dell'antennista chi me lo paga? Il tempo perso per mettere a posto una tecnologia ben lungi dall'essere assodata? Tra l'altro per usufruire di un servizio peggiorativo rispetto all'attuale (parlo di qualità delle immagini, di fluidità...non di contenuto dei programmi). I canali RAI non sono visibili attualmente: Rayway, interpellata, mi ha assicurato che appariranno contemporaneamente alla sparizione dei vecchi. Il divertente è che il decoder dobbiamo pagarcelo noi... Bah...se il Progresso è questo....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -