Atletica leggera, campionati italiani assoluti: bene i forlivesi

Atletica leggera, campionati italiani assoluti: bene i forlivesi

Torino, prima capitale d'Italia, colorata a festa, col tricolore in ogni angolo di strada, vuole anche il merito di avere avuto un ruolo importante nella storia dell'atletica italiana con grandissimi atleti e dirigenti. Ricordiamo Livio Berruti vincitore delle Olimpiadi di Roma nei 200 metri, Carlo Lievore primatista del mondo di giavellotto, il grandissimo mezzofondista Franco Arese, ora presidente della Fidal e Primo Nebiolo, il più grande dirigente sportivo in Italia e nel Mondo al quale Torino gli ha intitolato il Campo, bello e funzionale, perfetto per l'atletica nazionale e internazionale.

 

In questo scenario i nostri quattro giovani forlivesi (dovevano essere in cinque. Federico Foschini si è infortunato a ridosso della partenza per Torino) si sono difesi benissimo. Il miglior piazzamento è il quinto posto di Andrea Sanguinetti nei 3000 siepi, il più giovane dei quattordici atleti iscritti. Tempo finale 8.55.21, personale, record regionale juniores, e minimo per la partecipazione ai Campionati Europei Juniores in programma a Tallin in Estonia dal 21 al 24 luglio.

 

Nel giavellotto Alessandro Sansoni, 22 anni, si riprende dopo la garaccia dei Campionati Italiani Promesse della settimana precedente, al terzo lancio indovina la traiettoria giusta e il suo giavellotto si impianta a metri 61.22. Non basta per entrare nei primi otto finalisti ma esce a testa alta.  Si classifica al decimo posto.

 

Elena Briganti, 20 anni, dopo che per tutta la stagione continua a collezionare personali su personali in tutte le distanze di mezzofondo, qui a Torino, al suo primo assoluto, continua a stupire e a migliorare. Nella sua gara preferita i 3000 siepi abbassa il suo personale di altri sei secondi,  11.11.87 e si classifica undicesima siepista d'Italia.

 

Gianluca Fafà, 22 anni,  nei 400 ostacoli parte deciso, fa una gara regolare, valica i dieci ostacoli disposti a distanze regolari nel giro di pista e conclude il suo primo assoluto in 54.31 molto vicino al personale e si classifica al 14° posto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -