Attentato dell'Addaura contro Falcone, 5 nuovi indagati

Attentato dell'Addaura contro Falcone, 5 nuovi indagati

Attentato dell'Addaura contro Falcone, 5 nuovi indagati

PALERMO - Ci sono cinque indagati nell'ambito del nuovo filone di indagine sul fallito attentato dell'Addaura al giudice Giovanni Falcone, avvenuto il 20 giugno del 1989. Sono tutti appartenenti al clan mafioso Madonia, che controllava la zona occidentale della città. Oltre al boss Salvino Madonia sono indagati Gaetano Scotto, Raffaele Galatolo, suo nipote Angelo Galatolo, di 50 anni, e il collaboratore di giustizia Angelo Fontana. Deceduto il sesto indagato.

 

Si tratta di Pino Galatolo, fratello di Raffaele. Sarebbe stato affidato a lui il compito di procurare il telecomando utilizzato per il fallito attentato. Le indagini sono condotte dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -