Automobilismo, 6 ore di Imola: Fisichella il più veloce nella GTE PRO

Automobilismo, 6 ore di Imola: Fisichella il più veloce nella GTE PRO

Automobilismo, 6 ore di Imola: Fisichella il più veloce nella GTE PRO

IMOLA - L'attesa è finalmente conclusa: i prototipi e le vetture GT della Intercontinental Le Mans Cup & Le Mans Series sono scesi in pista venerdì sul circuito del Santerno per una doppia sessione di prove libere per la gioia degli appassionati che hanno iniziato a curiosare nel paddock già dalla prima mattinata.

 

La promozione voluta da Formula Imola per questo evento è di quelle da non perdere: un solo biglietto, valido come abbonamento per i tre giorni, che dà diritto sia all'ingresso al paddock che alle tribune, al costo di solo 15 euro. Una opportunità che i tifosi non si sono lasciati scappare, come dimostra il buon afflusso di pubblico nel paddock già nella mattinata.

 

Sarà comunque la giornata di domenica quella più densa di emozioni: prima della gara infatti il pubblico potrà partecipare alla "Sessione di autografi" (dalle 10.00 alle 10.30) con tutti i piloti, tra cui spicca la presenza di Giancarlo Fisichella. Dalle 10.30 alle 11.05 l'esclusiva possibilità di percorrere a piedi la pit lane (biglietto per il "Pit walk" al prezzo di 20 € acquistabile in autodromo). Da non dimenticare la presenza in Autodromo di 54 conigliette di Playboy e della madrina Sarah Nile, Playmate of the Year 2010 e tra i partecipanti alla 10° edizione del Grande Fratello: un tocco glamour per l'unica tappa italiana della Intercontinental Le Mans Cup & Le Mans Series.

 

Grande spettacolo anche in pista, con il duello tra Audi e Peugeot nella classe LMP1 che inizia fin dai primi minuti delle prove libere: nella prima sessione i più veloci in pista sono Bourdais e Davidson su Peugeot 908, tallonati dall'Audi R18 TDI di Berhard e Fassler. Nella classe LM GTE Pro Giancarlo Fisichella conferma il suo stato di forma e, insieme al compagno di squadra Gianmaria Bruni, è il più veloce in pista nella prima sessione di prove libere. Un violento ma breve acquazzone bagna però il circuito a metà pomeriggio, per cui è impossibile per tutti gli equipaggi migliorarsi nella seconda sessione di prove libere.

 

Previsioni meteo che comunque tranquillizzano tutti, sia addetti ai lavori che pubblico: nelle giornate di sabato e domenica il rischio pioggia è scongiurato e si annunciano due belle giornate di sole. Da sottolineare le parole di apprezzamento rivolte all'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari nella conferenza stampa di apertura sia da Nicolas Prost, figlio del pluricampione Alain, e lo stesso Giancarlo Fisichella.

 

"Ci sono alcune piste al mondo che mi piacciono decisamente più di altre, e una di queste è senza dubbio Imola - afferma Nicolas Prost -. I circuiti di nuova generazione sembrano assomigliarsi tutti, ma alcuni come Imola appunto, ma anche Brands Hatch o Kyalami in Sud Africa, conservano il fascino e le difficoltà tecniche che esaltano le doti di guida e mettono sotto stress le vetture. Imola è una pista selettiva, così come dovrebbero essere tutti i circuiti."

 

A seguire ecco le parole di Giancarlo Fisichella: "Imola è una pista a cui sono legati momenti indelebili della mia carriera: ricordo il debutto su questo tracciato nel 1992 su Formula 3 e i primi punti conquistati in Formula 1 con la Minardi nel 1997. È una pista molto tecnica e in cui piloti e vetture possono fare la differenza, di sicuro tra le mie preferite. Dovremo fare molta attenzione agli specchietti retrovisori, i prototipi sono infatti più veloci delle GT di circa dieci secondi al giro; sarà una gara davvero difficile e di certo molto spettacolare per il pubblico."

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato entrano nel vivo anche le altre categorie con le gare di Radical Masters, Speed Series, CER e Formula 2000 Light. In quest'ultima categoria si sono già disputate le qualifiche ufficiali: Antonino Pellitteri è in pole position, dopo aver staccato di oltre due secondi Andrea Baiguera e il resto del gruppo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -