Bagnacavallo: a Villanova la presentazione del libro "casa lontano da casa"

Bagnacavallo: a Villanova la presentazione del libro "casa lontano da casa"

BAGNACAVALLO - Venerdì 6 novembre, alle 20.30, la Sala Blu del Palazzone di Villanova ospiterà la presentazione di Casa lontano da casa (Home away from home), libro curato da Rosalia Fantoni e dedicato al cimitero di guerra canadese di Villanova di Bagnacavallo, scritto in italiano e in inglese per essere letto anche oltreoceano. Casa lontano da casa è uscito la primavera scorsa per i tipi della Edit di Faenza.

Sarà presente, accanto all'autrice, l'assessore Angela Rossetti in rappresentanza dell'Amministrazione comunale.

 

Rosalia Fantoni, insegnante e attualmente presidente del Consiglio di Frazione di Villanova, aveva pubblicato già in passato altri testi di memoria locale, ma questa volta ha affrontato il tema con una sensibilità particolare, frutto dello studio personale di documenti e testimonianze canadesi su Villanova.

Nel libro si racconta la storia del rapporto umano fra la comunità villanovese e i soldati canadesi, risalente al 1944, quando le truppe alleate dei Cape Bretons Highlanders entrarono per prime nel paese liberandolo dai tedeschi l'11 dicembre.

I canadesi passarono nella frazione bagnacavallese gli ultimi mesi della loro lunga permanenza in Italia (i primi erano giunti nel settembre 1943), familiarizzarono con la popolazione e seppellirono qui, come avvenne anche altrove, molti dei loro caduti. Ma a differenza di altre località Villanova ha da allora intensificato i rapporti di gratitudine con i reduci, che regolarmente tornano a visitare il cimitero dove riposano i loro commilitoni caduti in queste zone, del quale gli abitanti di Villanova si sono prendono cura ancora oggi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -