Bagnacavallo: "Alla corte di Bacco" tra vino, delizie e sapori di Romagna

Bagnacavallo: "Alla corte di Bacco" tra vino, delizie e sapori di Romagna

Bagnacavallo: "Alla corte di Bacco" tra vino, delizie e sapori di Romagna

BAGNACAVALLO - La quarta edizione di "Alla corte di Bacco. Maggio a Bagnacavallo" propone un nuovo "viaggio dei sensi" alla scoperta delle delizie, dei sapori e del buon vivere della terra di Romagna."Alla corte di Bacco" è una proposta per scoprire l'anima autentica di Bagnacavallo. Per i più golosi sono previste "Delizie per viaggiatori buongustai", e a chi vuole lasciarsi sedurre dalla cultura e dall'ospitalità del territorio è dedicato il cartellone a tema "Delizie d'arte e di natura".

 

In programma ci sono poi appuntamenti di sport, musica, cinema, tradizioni e mercatini.

 

Il maggio a Bagnacavallo vivrà tre fine settimana di Degusto con gusto, degustazioni e assaggi preparati dall'Osteria e dalla Cantina di Piazza Nuova assieme al Consorzio Vini di Romagna e all'Associazione Italiana Sommelier: sabato 7 e domenica 8 maggio, dalle 18 alle 23, saranno protagonisti i vini di Romagna (ingresso 15 euro, informazioni 0545 63647). Gli appuntamenti successivi con Degusto con gusto sono in programma il 14 e 15 maggio (vini italiani) e il 28 e 29 maggio (birre artigianali).

 

Domenica 16 maggio l'associazione Ciclo Guide di Lugo accompagnerà i visitatori In bici per le Cantine del Consorzio "Il Bagnacavallo", in un itinerario cicloturistico di circa venti chilometri con tappe nelle cantine bagnacavallesi per la degustazione dei vini del territorio e visita al Palazzo San Giacomo di Russi. Il ritrovo è fissato per le 15 a Casa Conti Guidi, in via Boncellino (informazioni e prenotazione obbligatoria presso Casa Conti Guidi, tel. 327 5427570).

 

Venerdì 21 maggio, con lo spettacolo dei Clerici Vagantes alle 21 presso il Teatro Goldoni, inizierà il fine settimana "Alla corte di Bacco", che proseguirà sabato 22 maggio, già dal primo pomeriggio, con le bancarelle dei Mercatini creativi per le vie del centro storico e con l'allestimento della caratteristica Stazione dei cavalli. Dalle 19.30 piazza della Libertà diventerà ancora una volta "La piazza in tavola", allestimento di osterie tradizionali, con menu ispirati ai vini e ai prodotti tipici locali (a cura delle associazioni L'Azdòra, Amici del Calcio, Traversara in Fiore, Amici di Neresheim, Amici del Forno e del Consorzio "Il Bagnacavallo"). Sono previsti inoltre visite alla città con carrozze trainate da cavalli, intermezzi musicali e balli popolari con La banda de' grel. Nel corso della serata sarà proclamato anche il vincitore del concorso per il miglior rosso Bursôn Igt, selezionato durante le cene a tema "Bursôn, sfida all'ultimo bicchiere", condotte dall'enologo Sergio Ragazzini e ospitate a Castel San Pietro Terme al Ristorante Terantiga in collaborazione con l'Accademia della Muffa Nobile (venerdì 23 aprile); a Bagnacavallo al Ristorante Il Giardino dei Semplici in collaborazione con il Rotary Club (giovedì 6 maggio); all'Osteria di Piazza Nuova in collaborazione con il Lions Club (giovedì 13 maggio); con finale al Ristorante La Scottona in collaborazione con il consorzio "Il Bagnacavallo" (martedì 18 maggio). Al miglior Bursôn andrà il Cavallo Nero, un gioiello a ciondolo d'argento con un diamante nero incastonato nell'occhio, creato dall'orafo Paolo Ponzi in Bagnacavallo.

 

Domenica 23 maggio, infine, "La piazza in tavola" farà il bis: dalle 19.30 si potrà nuovamente cenare nelle osterie allestite in piazza accompagnati dalla musica dei Maya Basta.

 

Maggio a Bagnacavallo non è soltanto "Alla corte di Bacco". Sono previste infatti molte altre iniziative: il Museo delle Cappuccine ospiterà la mostra "Altri disincanti" e inoltre domenica 9 maggio alle 10.30 sarà possibile ammirare "La storia tra le mani", pergamene, sigilli, preziose scritture e mappe dell'Archivio storico comunale, mentre sabato 15 maggio il Museo sarà aperto dalle 21 sino a notte inoltrata per "La Notte dei Musei". Sarà poi possibile visitare il Podere Pantaleone e il Giardino dei Semplici, mentre per gli amanti della musica antica continueranno i concerti presso la chiesa di San Girolamo. E ancora l'ultimo appuntamento con "La soffitta in piazza", la manifestazione "Un albero e un bambino", la mostra "Un bambino, un artista, una porta", "La città dei bambini", il cinema estivo all'arena Le Cappuccine e la mostra presso la chiesa del Suffragio "Alessandro Scoccia, disegni" (dal 7 al 22 maggio).

 

Info: Ufficio informazioni turistiche, tel. 0545 280898, turismo@comune.bagnacavallo.ra.it, www.romagnadeste.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -