BAGNACAVALLO - "Ambientarci", due nuovi incontri dedicati a tsunami e spiagge

BAGNACAVALLO - "Ambientarci", due nuovi incontri dedicati a tsunami e spiagge

BAGNACAVALLO - Prosegue con due nuovi appuntamenti il ciclo di incontri “Ambientarci” promosso dal corso di laurea in Scienze Ambientali e dal Polo Universitario di Ravenna in collaborazione con Arci e Fondazione Flaminia.


Domani, mercoledì 30 gennaio, Mario Laghi - dottorando a Scienze Ambientali in tutela e gestione delle risorse naturali - parlerà del rischio da Tsunami; l’incontro si terrà alle 20.30 presso il Circolo Arci Casa del Cittadino a Durazzano.

Il 26 dicembre 2004, una serie di onde alte fino a 30 metri si è abbattuta su gran parte delle coste sull’Oceano Indiano. Il maremoto in questione è stato provocato da un sisma con magnitudo pari a 9.0 gradi della scala Richter avente epicentro a largo della costa nord occidentale di Sumatra (Indonesia). Lo Tsunami ha raggiunto e devastato parti delle coste dell'Indonesia, dello Sri Lanka, dell’India, della Tailandia, della Birmania, del Bangladesh e delle Maldive, e si è spinto fino alle spiagge della Somalia e del Kenya (a oltre 4.500 km dall'epicentro). I danni a persone e cose sono stati ovviamente molto rilevanti, sia per l’intensità del maremoto, sia per la pressoché totale impreparazione a eventi di questo tipo da parte di tutti gli stati affacciati sull’Oceano Indiano, in cui non si verificavano Tsunami di intensità confrontabile dall’eruzione del Krakatoa (27 agosto 1883). Dopo la tragedia si è resa evidente la necessità di un approccio scientifico alla problematica del rischio da Tsunami e a questo scopo il Ministero dell’Ambiente Italiano ha finanziato un progetto (Crater) finalizzato alla creazione di un sistema procedurale per gestire i casi di emergenza in zona costiera causati da eventi di Tsunami in Thailandia.

Durante la serata si ripercorrerà l’evento del 26 dicembre 2004 a partire dalle cause del sisma fino agli effetti causati dal maremoto; saranno introdotti i concetti di rischio e mitigazione e saranno presentati brevemente i risultati del progetto concluso.


Questa settimana un secondo incontro è in programma giovedì 31 gennaio, sempre alle 20.30, presso il circolo Arci Sala Rinascita di via dei Glicini 1 a Cervia. Argomento della serata saranno le spiagge romagnole, le loro caratteristiche, l’evoluzione e il possibile futuro; relatore il professore di Geologia Marina Giovanni Gabbianelli.

Gabbianelli preciserà inizialmente tipologia, forme dinamiche e modalità di formazione ed evoluzione delle spiagge (sempre da considerarsi come costituite da un settore emerso e uno sommerso che non possono essere mai scissi tra loro). Passerà poi a presentare le impronte ancora rilevabili sul territorio e in grado di testimoniare il continuo avanzamento verso mare delle spiagge romagnole, anche a seguito delle variazioni climatiche registratesi nelle ultime migliaia di anni e sino ai giorni nostri (Piccola Età del Ghiaccio, 1500- 1850 circa). Gabbinalli oncluderà poi la presentazione con alcuni possibili scenari evolutivi futuri di medio- lungo termine.


“Ambientarci” è un ciclo di incontri, ospitati in diversi circoli Arci della provincia, dedicati alle tematiche ambientali di maggiore attualità, dall’inquinamento allo stato di salute del nostro mare, dalla conservazione delle zone umide agli Tsunami, dalle biotecnologie all’erosione costiera. Relatori delle serate sono professori, ricercatori e dottorandi in Scienze Ambientali, in gran parte di giovane età. In tal modo, oltre a promuovere il corso di laurea ravennate, si fa uscire la ricerca dalle aule universitarie e se ne propongono gli studi e i risultati, in maniera divulgativa e chiara, al pubblico. Gli incontri, aperti a tutti e gratuiti, sono in programma alle 20.30.


L’incontro della prossima settimana è in programma mercoledì 6 febbraio al Circolo Arci Caffè Concerto di via Maggiore 71 a Ravenna; il relatore Francesco Stecchi parlerà di “Tuzla (Bosnia Herzegovina): una città che sprofonda”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ulteriori informazioni: ravenna@arci.it.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -