Bagnacavallo, appuntamento con il cinema fino al 30 dicembre

Bagnacavallo, appuntamento con il cinema fino al 30 dicembre

BAGNACAVALLO - In occasione delle festività natalizie, per la rassegna "Nuovo Cinema Bagnacavallo" non sono previsti film nel fine settimana come d'abitudine, ma ci saranno tre serate di proiezione martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 dicembre con Mammuth di Benoît Delépine e Gustave de Kervern (spettacolo unico alle 21.15).

Gérard Depardieu, la cui imponenza invade la scena, si mette totalmente nelle mani del regista per un film di una denuncia comica e surreale dell'alienazione dell'operaio dal tessuto sociale. Soprannominato Mammuth dal nome della moto degli anni Settanta che non usa più da tempo, l'operaio Depardieu si ritrova pensionato e disorientato. Sulla sua moto, parte alla ricerca dei documenti relativi ai suoi innumerevoli lavori, che gli serviranno per ricostruire i propri contributi pensionistici.

I due registi fanno cinema d'arte allo stato puro a partire dal tipo di supporto visivo, estremamente sgranato, che utilizzano per le riprese.

 

"Nuovo Cinema Bagnacavallo" proseguirà nel 2011 con un'altra programmazione speciale in occasione dell'Epifania, che concluderà la prima parte della rassegna. Giovedì 6 e venerdì 7 gennaio, con spettacolo unico alle 21.15, e sabato 8 con un doppio spettacolo alle 20.30 e alle 22.30, si proietterà We want sex di Nigel Cole, storia dello sciopero che pose le basi per il raggiungimento della parità di diritti e di salario fra uomini e donne.

 

La rassegna "Nuovo Cinema Bagnacavallo", della durata complessiva di cinque mesi, è curata da Gianni Gozzoli del Cinecircolo Fuoriquadro con il Comune di Bagnacavallo.

Il Cinecircolo Fuoriquadro ha deciso di confermare anche per questa edizione le proiezioni in pellicola, per ricreare la magia del cinema tradizionale.

 

Biglietto intero a 4,50 euro, ridotto a 3,50.

Il convento di San Francesco è in via Cadorna 14.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -