Bagnacavallo, assalto all'osteria. Il sindaco: "Episodio gravissimo"

Bagnacavallo, assalto all'osteria. Il sindaco: "Episodio gravissimo"

Bagnacavallo, assalto all'osteria. Il sindaco: "Episodio gravissimo"

BAGNACAVALLO - Appresa la notizia della rapina all'Osteria da Burniti, il sindaco di Bagnacavallo Laura Rossi ha telefonato al titolare, Giovanni Pattuelli, per avere notizie sulle sue condizioni di salute, esprimergli la solidarietà dell'Amministrazione comunale e formulargli i migliori auguri di pronta guarigione. "Si tratta di un episodio gravissimo - sottolinea il sindaco Laura Rossi - che non appartiene alla tradizione di vivibilità della nostra città"

 

"Episodio a fronte del quale ho espresso al signor Pattuelli e a sua moglie Maria, che ho raggiunto telefonicamente e che ho trovato già al lavoro in osteria, la solidarietà, la vicinanza e l'affetto dell'Amministrazione e della città intera. Mi sono impegnata, come già accaduto in diverse occasioni, a farmi interprete presso le forze dell'ordine dei sentimenti di preoccupazione diffusi fra la popolazione. Di fronte al verificarsi di simili episodi, dobbiamo tutti compiere uno sforzo ulteriore, ciascuno per le proprie competenze, affinché le azioni coordinate di presidio e controllo del territorio, già in atto, vengano ulteriormente rafforzate, con l'obiettivo di rendere sempre più efficaci gli interventi per garantire la sicurezza dei cittadini".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questo proposito - prosegue il Sindaco - ho letto su alcuni siti di informazione locale dichiarazioni della Lega Nord estremamente preoccupanti. Trovo vergognoso strumentalizzare questo episodio per fare propaganda politica contro l'Amministrazione comunale e la Polizia Municipale, cogliendo l'occasione per chiedere di attribuire ai vigili competenze di contrasto alla criminalità che per legge non possono avere, alimentando la disinformazione fra i cittadini e, in alcuni casi, istigando all'odio verso persone di una specifica nazionalità, al solo scopo di fare leva sulle legittime paure delle persone per ottenere vantaggi elettorali. Gli esponenti della Lega - conclude il Sindaco - se veramente avessero a cuore il bene della comunità in cui vivono, rifletterebbero maggiormente sulle conseguenze delle loro dichiarazioni"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -