Bagnacavallo: Carlo Flamigni a "Spirito e Materia"

Bagnacavallo: Carlo Flamigni a "Spirito e Materia"

Si concluderà domenica 7 febbraio con il professor Carlo Flamigni l'undicesima edizione della rassegna "Spirito e Materia", organizzata da Pro Loco e Comune con il patrocinio della Provincia presso il convento di San Francesco.

Il celebre medico forlivese, membro del Comitato Nazionale di Bioetica e libero docente in Clinica ostetrica e ginecologica, affianca alla sua intensa attività professionale (ha pubblicato oltre mille memorie scientifiche originali) quella di divulgatore di materie scientifiche nonché di narratore. A "Spirito e Materia" presenterà il suo romanzo Un tranquillo paese di Romagna (Sellerio 2008).

 

Per la convalescenza di sua figlia appena guarita dalla tubercolosi, Primo Casadei, cinquantenne scrittore dal passato irrequieto, sceglie i luoghi della sua infanzia, in Romagna: aria buona, vecchie conoscenze, qualcuno della sua sterminata parentela che vive ancora in paese. Giunto in paese Primo fa presto ad ambientarsi, tra una visita al farmacista, un incontro col parroco e col ragioniere Adamo che gestisce l'equivoco albergo del luogo. L'atmosfera cordiale e amabile dove tutti si conoscono viene improvvisamente turbata dal rapimento di una bambina, Ofelia, nipote di una parente di Primo. Le indagini partono subito, affidate al vicequestore Fusaroli. Ma è Primo il vero investigatore. Osserva, ascolta, intuisce. Al primo rapimento, ne seguono altri. E ciascun abitante del paese sembra custodire un segreto: il maestro, assiduo frequentatore della sagrestia ma che si professa ateo; il parroco, don Vittorio, dai sermoni forbiti ma dall'aria tormentata; il cavaliere Tumidei, che conduce certe sue indagini storiche, e poi un pittore che si aggira tra i boschi alla ricerca di scenari suggestivi e un veterinario senza troppo lavoro. Gli eventi precipitano, Primo si muove con calma: razionale e intuitivo, solitario e incline a lunghe conversazioni, sa trovare la strada giusta per arrivare alla soluzione.

 

Il pomeriggio proseguirà con il Trio Kreutzer che proporrà musiche da film e brani classici di compositori come Nino Rota, Ennio Morricone, Ferdinando Carulli, Rodolphe Kreutzer, e si concluderà con le degustazioni di vini e prodotti dell'Azienda biologica e agrituristica Celti Centurioni di Bagnacavallo.

 

L'incontro è in programma alle 15.

Il convento di San Francesco è in via Cadorna 14.

Si consiglia la prenotazione all'Ufficio Turismo del Comune: 0545 280898; turismo@comune.bagnacavallo.ra.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -