Bagnacavallo, concluso il programma per la promozione del commercio in centro

Bagnacavallo, concluso il programma per la promozione del commercio in centro

Bagnacavallo, concluso il programma per la promozione del commercio in centro

BAGNACAVALLO - Si è concluso venerdì mattina con la consegna ufficiale alle dodici attività commerciali di Bagnacavallo dei contributi concessi dalla Regione Emilia-Romagna e distribuiti dalla Provincia di Ravenna il "Programma di intervento comunale per la promozione del centro commerciale naturale - anno 2008". Tale ha visto l'impegno del Comune, delle associazioni di categoria e le attività commerciali nella valorizzazione e promozione del centro storico.

 

Gli esercizi commerciali, riuniti nell'associazione temporanea di impresa "Bagnacavallo slow shopping", hanno realizzato lavori di riqualificazione e valorizzazione delle loro attività per un importo di circa 200.000 euro, a fronte dei quali sono stati erogati oltre 61.000 euro di contributo, ripartiti in misura proporzionale fra le imprese che hanno sostenuto le spese di investimento.

 

I lavori eseguiti dagli esercizi commerciali bagnacavallesi vanno da interventi di ristrutturazione e adeguamento impianti al riammodernamento dei locali e degli arredi, fino alla dotazione di moderne attrezzature necessarie allo svolgimento delle loro attività.  

 

Il Programma di intervento comunale, approvato con delibera della Giunta comunale nel settembre 2008 e ammesso a contributo ai sensi dell'art.10-bis della Legge Regionale 41/97, prevedeva la realizzazione di un progetto logistico-funzionale relativo all'accessibilità al centro storico e alla fruibilità dei parcheggi con particolare riferimento al parcheggio di via Cadorna (i lavori hanno riguardato illuminazione pubblica, aree verdi, impianti di videosorveglianza e parcometri, manutenzione di strade e marciapiedi) e un progetto di promozione congiunta pubblico-privato finalizzata a iniziative da attivare nell'ambito degli eventi principali e ricorrenti e alla riqualificazione della rete commerciale.

 

L'importo complessivo delle azioni incluse nel programma è stato di 578.286 euro, costi sostenuti per 380.358 dall'Amministrazione comunale e 197.928 dagli operatori; ciò ha consentito di ottenere un contributo regionale di 122.664 euro ripartiti al 50% fra Comune di Bagnacavallo e privati.

 

Per la realizzazione della seconda parte del progetto, quella relativa alla promozione, fondamentale è stata l'istituzione di un tavolo di lavoro composto dalle associazioni di categoria del commercio e dell'artigianato (Ascom, Confesercenti, Cna e Confartigianato) e diversi operatori commerciali e artigianali del centro di Bagnacavallo. L'obiettivo principale, individuato di comune accordo, è stato quello di lavorare insieme per migliorare, qualificare, ampliare le iniziative di promozione del centro storico, in specifico per quanto riguarda i calendari e gli eventi delle manifestazioni: "Maggio a Bagnacavallo", "Bagnacavallo d'estate", "Festa di San Michele" e "Bagnacavallo d'inverno". L'investimento, sostenuto esclusivamente da parte pubblica, ha ottenuto un contributo di 13.411 euro.

 

«Il Programma, molto importante, ha consentito di realizzare numerosi interventi e attività per promuovere e sostenere il centro commerciale naturale del centro storico di Bagnacavallo - ha sottolineato il sindaco Laura Rossi -. Interventi che abbracciano tutti i vari aspetti della promozione del commercio: il miglioramento e la riqualificazione del contesto urbano in cui i negozi sono situati, l'attenzione all'accessibilità, l'organizzazione di iniziative culturali e ricreative in grado di attrarre pubblico, la realizzazione di materiale promozionale e, ultimo ma non meno importante, la riqualificazione e valorizzazione delle singole attività commerciali. Un programma ideato, predisposto in tutte le sue parti e realizzato all'insegna della più stretta collaborazione fra Amministrazione comunale, attività commerciali e associazioni di categoria. Questo testimonia, ancora una volta, che quando si lavora insieme per obiettivi comuni si ottengono significativi risultati. Su questa strada - ha concluso il sindaco - intendiamo proseguire il nostro impegno per promuovere il commercio nel centro storico, come stiamo facendo anche in questi mesi per la predisposizione del calendario di "Bagnacavallo d'inverno. Segni di pace" che presenteremo ufficialmente la settimana prossima.»

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -