Bagnacavallo: da venerdì 81 serate di cinema sotto le stelle

Bagnacavallo: da venerdì 81 serate di cinema sotto le stelle

A partire da venerdì 11 giugno e fino a lunedì 30 agosto, nel parco delle Cappuccine di Bagnacavallo, si potrà attingere a un piccolo distributore di cinema quotidiano con la consueta attenzione verso il cinema di qualità italiano e straniero e gli incontri con gli autori. Ottantuno serate consecutive di cinema e quattro incontri con attori e registi sono infatti in programma per la 26a edizione di "Bagnacavallo al cinema", la quinta organizzata dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune.

 

Tra le proposte principali, grande spazio sarà dato al cinema nazionale, come ad esempio con la proiezione dell'unico film italiano in concorso e premiato al Festival di Cannes, La nostra vita di Daniele Luchetti (Palma d'oro a Elio Germano come miglior attore protagonista). L'uomo che verrà di Giorgio Diritti, Cosa voglio di più di Silvio Soldini, Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek, Happy Family di Gabriele Salvatores, La bocca del lupo di Pietro Marcello e Basilicata coast to coast di Rocco Papaleo saranno poi altri appuntamenti importanti dell'estate cinematografica.

 

Grande varietà di scelta sarà garantita per quanto riguarda il cinema straniero d'essai e d'intrattenimento. Tra i titoli più importanti ci saranno: Soul Kitchen di Fatih Akin, Il concerto di Radu Mihailenau, L'uomo nell'ombra di Roman Polanski, Il riccio di Mona Acache e Il profeta di Jacques Audiard.

Ancora più spazio sarà riservato ai film d'essai poco distribuiti ma che meritano attenzione, fra i quali Departures di Yojiro Takita, I gatti persiani di Bahman Ghobadi, Lourdes di Jessica Hausner, L'artista di Gastón Duprat e Non è ancora domani (La pivellina) di Tizza Covi e Rainer Frimmel. Torneranno poi agli incontri con gli autori con la consueta rassegna "Accadde Domani", realizzata in collaborazione con la Fice Emilia-Romagna: il 27 giugno l'attore Paolo Briguglia presenterà Basilicata coast to coast, l'1 luglio il regista Marco Chiarini presenterà L'uomo fiammifero, l'8 luglio il regista Michelangelo Frammartino sarà presente per Le quattro volte e il 18 luglio l'attore Claudio Casadio racconterà la sua esperienza in L'uomo che verrà.

 

Confermata anche quest'anno la collaborazione con "La bottega del mondo" di Ravenna per la vendita di prodotti del commercio equo e solidale nel bar dell'arena. Inoltre, per garantire la comodità degli spettatori saranno aumentati i cuscini in distribuzione all'ingresso del cinema.

 

Le proiezioni iniziano alle 21.30 per tutta la stagione, e i prezzi degli ingressi sono fermi al 2005, con il biglietto intero a 5 euro, e il ridotto fino a 18 anni a 4.

Particolari convenzioni sono previste con la cooperativa Iter e la libreria Alfabeta di Lugo.

La rassegna è curata da Gianni Gozzoli e Ivan Baiardi per Cinecircolo Fuoriquadro.

Il parco delle Cappuccine è in via Berti 6 a Bagnacavallo.

 

Per informazioni: tel. 329 2054014, email fuoriquadro@libero.itwww.arenabagnacavallo.com

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -