Bagnacavallo, dal 10 settembre la Sagra delle Erbe Palustri

Bagnacavallo, dal 10 settembre la Sagra delle Erbe Palustri

BAGNACAVALLO - Si svolgerà dal 10 al 13 settembre la 26a edizione della Sagra "Civiltà delle erbe palustri" a Villanova di Bagnacavallo.

 

Fra le varie iniziative in programma, nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 le piazze che circondano l'Ecomuseo saranno animate dai laboratori degli antichi mestieri. Si vedranno all'opera gli artigiani del "Cantiere aperto" nell'esecuzione delle antiche tecniche di intreccio dell'erba di valle, affiancati dall'associazione "Salicevivo" di Montecchio (PU) che realizza opere di cesteria in salice, canna spaccata e ulivo. Altre interessanti eccellenze fra le botteghe artigiane sono rappresentate dall'impaglio dei fiaschi di Piegaro (PG), dalla cesteria laziale e campana, dai mestieri rurali a cura del "Gruppo Ecologico Tiveron" di Santa Cristina di Quinto (TV), dal torniante e dai mestieranti della terracotta. A testimoniare l'impegno degli organizzatori nel dare l'occasione ai visitatori di ammirare le migliori esperienze artigiane nell'arte dell'intreccio non solo in campo nazionale ma europeo, quest'anno saranno presenti due laboratori curati da maestri spagnoli: le lavorazioni tipiche andaluse dell'uso della palma e la cesteria tradizionale dei pescatori catalani.

 

La manifestazione proporrà inoltre numerose mostre dal tema "Memoriale di campagna", animazioni, canti e balli popolari con i Bevano Est e la Banda del Grillo, il teatro dei burattini tradizionali di Monticelli, spettacoli serali di teatro dialettale e operetta.

 

Sabato 11 e domenica 12 si terranno anche "La soffitta in piazza", mostra mercato dell'usato, dell'arte, della natura, e Villanova Express, trenino navetta di servizio.

 

Ampio spazio sarà riservato al gusto e ai sapori alla "Vecchia Osteria della Bassa Romagna" con strozzapreti e strozzasindaci, in compagnia delle allegre "cante e zirudelle" della tradizione.

L'ingresso alla manifestazione, al museo, alle mostre e agli spettacoli è gratuito.

 

Info e programma dettagliato: Ecomuseo della Civiltà Palustre, tel. e fax 0545 47122; barangani@racine.ra.it; www.erbepalustri.it

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -