BAGNACAVALLO - Dal 14 giugno al via rassegna cinematografica estiva

BAGNACAVALLO - Dal 14 giugno al via rassegna cinematografica estiva

BAGNACAVALLO - Il Parco delle Cappuccine ospita dal 14 giugno al 30 agosto la XXIII edizione della rassegna cinematografica estiva di Bagnacavallo proseguendo il percorso, intrapreso lo scorso anno, dedicato in particolare all’esplorazione della realtà cinematografica attuale.

La rassegna, dal titolo “R-evoluzioni. Il cinema del presente”, è a cura del Cinecircolo FuoriQuadro, in collaborazione con il Comune.


Cinque sono le sezioni nelle quali è suddiviso il cartellone.


Accadde domani

Cinque incontri con gli autori (quattro registi e uno scrittore-sceneggiatore) in collaborazione con la Fice Emilia-Romagna. Si inizia il 22 giugno con Alessandro Angelini e il suo L’aria salata; il 28 sarà ospite della rassegna Davide Ferrario con il documentario La strada di Levi. A luglio, il 2 sarà al Parco delle Cappuccine lo scrittore Giampiero Rigosi per presentare il film tratto dal suo libro Notturno bus mentre il 9 Maurizio Sciarra introdurrà Quale amore. L’ultimo incontro è in programma il 19 luglio, protagonisti il regista Pietro Reggiani e Antonio Ciano, ideatore di “SelfCinema”, associazione culturale nata per trovare spazio a film di qualità che non arrivano nelle nostre sale. In concreto, SelfCinema propone agli appassionati di un biglietto del film on line per permetterne la proiezione in diverse città. Il primo film scelto da SelfCinema è appunto L’estate di mio fratello di Pietro Reggiani.


Italia

Grande spazio viene dedicato al cinema italiano, con ben 16 film in rassegna, tra i quali i principali titoli della stagione 2006/2007. Ricordiamo, tra gli altri, Cento chiodi di Ermanno Olmi, Mio fratello è figlio unico di Daniele Luchetti, Nuovo mondo di Emanuele Crialese e la Masseria delle allodole dei fratelli Taviani.


Autore

Il cinema d’arte e d’essai è presente in rassegna con diversi titoli, tra i quali INLAND EMPIRE di David Lynch, Le luci della sera di Aki Kaurismaki, Il grande capo di Lars von Trier, Lettere da Iwo Jima di Clint Eastwood, La città proibita di Zhang Yimou e Breakfast on Pluto di Neil Jordan.


Film: il cinema classico

In programmazione ci sono i grandi successi della stagione appena conclusa e le grandi produzioni. Tra i film proposti, Le vite degli altri di F.V. Donnersmarck, Little miss sunshine di Dayton/Faris, Ocean’s 13 di Steven Soderbergh, Harry Potter e l’ordine della fenice di David Yates e The prestige di Chris Nolan.

Il cinema del presente

La sezione è dedicata al nuovo realismo, raccontato in particolare attraverso i documentari. Da ricordare tra le altre, il 12 luglio, una serata realizzata in collaborazione con l’Associazione Documentaristi Emilia-Romagna nel corso della quale sarà presentato un progetto per la promozione del documentario in regione e verranno proiettati L’uomo che sconfisse il boogie di Davide Cocchi e Un metro sotto i pesci di Michele Mellara e Alessandro Rossi.


Tra le collaborazioni delle quali si avvale la rassegna, segnaliamo - giovedì 14 giugno - la proiezione del film Le rose del deserto di Mario Monicelli, realizzata assieme alle Rete Associazioni per la Pace di Bagnacavallo, e due serate (il 6 e il 7 luglio) con il film d’animazione I racconti di Terramare di G. Mijazaki, che i ragazzi dei centri estivi di Bagnacavallo potranno vedere con un particolare sconto.


Le proiezioni iniziano alle 21.30. Il prezzo del biglietto è di 4,50 euro (ridotti 3,50) e di 3,50 euro per le proiezioni in digitale con l’acquisto della tessera annuale Cinecircolo FuoriQuadro a 1 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per avere informazioni e per il programma completo della rassegna: www.arenabagnacavallo.com; e-mail fuoriquadro@libero.it; tel. 347 1819575.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -