Bagnacavallo, donazione al Comune per uno scuolabus

Bagnacavallo, donazione al Comune per uno scuolabus

Bagnacavallo, donazione al Comune per uno scuolabus

Il Comune di Bagnacavallo ha acquistato uno scuolabus per il trasporto scolastico dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale grazie alla donazione di 75mila euro effettuata da Norma Minguzzi, sorella di Marcello, ex dipendente comunale di Bagnacavallo deceduto nel luglio del 2009. Nelle sue volontà testamentarie, infatti, Marcello Minguzzi aveva stabilito che una parte del suo patrimonio venisse utilizzata per iniziative di carattere sociale.

 

La signora Norma ha perciò deciso, in seguito a un colloquio con il sindaco Laura Rossi, di donare al Comune la cifra necessaria per l'acquisto di un nuovo mezzo per il trasporto degli studenti. Il Comune ha così potuto dotarsi di uno scuolabus, modello Iveco Daily Recreo, da 30 posti per i ragazzi più due per gli accompagnatori e uno per l'autista. In seguito ad apposita gara, l'appalto della fornitura è stato affidato alla ditta Maresca & Fiorentino di Bologna.

Il sindaco Laura Rossi ringrazierà la famiglia di Marcello Minguzzi per l'importantissima donazione nel corso del Consiglio comunale in programma giovedì 31 marzo. «Atti come questo - sottolinea Laura Rossi - evidenziano come anche la comunità possa decisamente contribuire, in particolar modo in momenti difficili quale l'attuale, nel mantenere e nel qualificare ulteriormente i nostri servizi.»

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scuolabus non servirà soltanto al trasporto scolastico degli studenti dell'Istituto Comprensivo, ma verrà utilizzato anche per uscite didattiche e centri estivi. E proprio a giugno, prima cioè dell'inizio dei centri estivi, dovrebbe avvenire la consegna del mezzo, che recherà sulla fiancata la dicitura "Dono di Marcello". La donazione verrà ricordata anche con una pergamena che sarà affissa in Municipio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -